lunedì 16 gennaio 2012

PRIMO GIORNO...


Eccomi qua, arrivata con un giorno di anticipo. Ho preferito così piuttosto che fare tutto di fretta con il rischio di presentarmi in ospedale troppo tardi.
Posata la valigia in albergo, giusto il tempo di rinfrescarsi, di mettere in borsa la macchina fotografica, di imbacuccarsi con sciarpa, guanti e cappello e il mio giro per la città è cominciato.
Ho solo dovuto proseguire lungo la strada dell'albergo verso il centro...
Certo, qualcuno mi ha indirizzata bene


ed alla fine ho raggiunto la piazza principale



 
qualche foto di rito al protagonista della piazza


 
un po' esibizionista, anche se preferisco il suo lato B



 
non avevo notato questo particolare della fontana prima d'ora...


Ebbene si, sono a Bologna, una città elegante, con gente che sa godere dei piaceri della vita, anche della buona cucina


non so, qualcosa mi dice che mi mi troverò bene qui.
Non ho tanta voglia di accrescere il mio bagaglio culturale; mi va di vagare senza una meta, osservando i volti dei passanti che incontro


di godere delle piccole belle cose


dei colori


e alla fine guarda un po' dove mi cadono gli occhi


e la mente viaggia


e mi è venuta fame. Ho già adocchiato un ristorante con pietanze senza glutine: La Capriata lungo Strada Maggiore. Il posto è affascinante, all'interno di una casa medievale ben conservata, con ancora la struttura in legno originale



potevo non fotografare i piatti scelti? Proprio no!
Comincio col presentarvi l'assaggino offerto dal ristorante



Passiamo all'antipasto



e chiudiamo con i tortellini fatti a mano, proprio dalla sfoglina del ristorante (figura a me sconosciuta fino a qualche ora fa).



Questa giornata corrisponde alla mia ora d'aria. Da domani vedrò solo camici bianchi e pigiami, dai più tristi e ai più divertenti.
Spero di potere scrivere anche dall'ospedale.
Buona notte!






18 commenti:

  1. Sarà una passeggiata anche in ospedale...vedrai!!!
    ti seguo volentieri e in bocca al lupo!
    Un abbraccio forte!

    RispondiElimina
  2. In bocca al lupo per i controlli...e goditi Bologna, appena puoi!
    loredana

    RispondiElimina
  3. e tu uscisti dal caccavelliere senza nulla?? ma che foodblogger sei?? vabbè...ti sei rifatta col panino mangiato a pranzo :DDDD da brava sicula avresti dovuto impossessarti dell'alzatina coi cioccolatini :)) bellissime foto, anche se alcune sono triviali ;DD baciuzzi :XX

    RispondiElimina
  4. Caspita cicciola che post spettacolare! Sembri in vacanza sul serio! Un bacione!!!

    RispondiElimina
  5. nice post

    Aarthi
    http://yummytummy-aarthi.blogspot.com/

    RispondiElimina
  6. @Donaflor:lo spero tanto; adesso faccio un giretto a te, vengo a conoscerti. Mi fa piacere mi abbia scovata e ti sia piaciuto leggermi. Dal mio lettino con il mio pigiamino ti mando un caro saluto :)

    @Loredana: grazie, spero di godermi di più questa bella città. Intanto godo della compagnia delle signore bolognesi qui in reparto. Mi diverto ad ascoltare come parlano :). A presto

    @Renza: grazie, sono molto fiduciosa.

    @Sonia:ma scusa, dove mettevo le caccavelle? ho preferito mangiare direttamente cose già pronte :)
    P.s.: i cioccolatini li hi finiti tutti, l'alzatina 'ho dentro la valigia, almeno quella... :))))

    @Tinny: si vede che mi piace viaggiare? questo è quello che ho potuto fare con il tempo a mia disposizione. Mi piacerebbe fare un viaggio insieme, secondo me siamo molto comatbili. Bacetti ciccina mia :)

    @Salamander: anche a teeeee :DD

    @Aarthi: Thank you, I'm happy to meet you on web again.

    RispondiElimina
  7. Ciao!Che belle foto! Sono venuta a salutarti dato che è un pezzo che non passo, sono stata un po' occupata in questi giorni!
    A presto..Sibilla

    RispondiElimina
  8. Cara Elena, le foto sono davvero belle e raccontano uno scorcio di vita affascinante. Mi piacerebbe Bologna, ora ne sono certa! La tua "ora d'aria" è stata intensa e ricca di bellezza (lato B incluso, molto sodo e marmoreo direi :)

    Spero di riaverti qui quanto prima, le giornate passano lente e lo scorrere delle ore si fa pesante in questo tetro luogo :P

    E spero ancora di più che nella tua valigia porterai indietro un bel ricordo, la soluzione dei tuoi dubbi celiacosi e la voglia di iniziare quest'anno alla grande

    Tiziana

    RispondiElimina
  9. @Sibilla: ciao, un bacio cara :)))

    @Tiziana:immagino l'atmosfera a lavoro...qui le mie ragazze 65enni non mi lasciano in pace: tra il corso di trucco e di ricostruzione unghie non ho un attimo di tempo. Non vedo l'ora di ritornare e di farci la chiacchierata mattutina. Resisti un po' :))
    Anche io lo spero tanto. Un bacio

    RispondiElimina
  10. In bocca al lupo, Bologna è molto bella, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  11. Bellissimo questo tuo reportage! Adoro le foto dei fiori! Quando vago per mercati e vie di città nuove passerei ore a fotografare i fiori che vedo nei negozi e nelle bancarelle.
    Un abbraccio grandissimo e ben ritornata a casa ♥

    RispondiElimina
  12. ciao Elena, ormai la settimana è passata ed io spero che sia andato tutto bene. Intanto vedo che l'approccio con la città (Bologna che bella!) è stato dei migliori... Auguri e a presto!!!

    RispondiElimina
  13. foto meravigliose e posti incantevoli

    RispondiElimina
  14. @Silvia: grazie, Bologna è davvero bella, giovane, frizzante, elegante, peccato che ho passato molto tempo in un luogo chiuso che all'aperto. Baci

    @Fabiana: anche io vengo attratta dai fiori, non sai quante foto ho fatto di questo tipo. Grazie, spero di riprendere presto a scrivere, un bacio

    @Faustidda: ciao, si la settimana è terminata ed è andata meglio del previsto. Ancora devo aspettare il risultato degli esami più significativi, ma il resto non è preoccupante come si pensava. Bologna è veramente bella e il mio approccio è riuscito ad essere pure mangereccio; se ci pensi è incredibile perchè tutte le specialità bolognesi prevedono la farina e nonostante questo io sono riuscita a mangiare le cose tipiche. La mia golosaggine non ha confini! A presto e un bacio.

    @Giovanna: sono contenta ti siano piaciute perchè ho fatto tutto di fretta; avevo davvero poco tempo ma tenevo a trasmettere le mie sensazioni.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...